VINCENT STARRY STARRY NIGHT

santa-van-gogh-699526

È come avere un gran fuoco nella propria anima e nessuno viene mai a scaldarvisi, e i passanti non scorgono che un po’ di fumo, in alto, fuori del camino e poi se ne vanno per la loro strada.
Vincent Van Gogh

Vincent

Notte di stelle, intingi il tuo pennello nel blu e nel grigio, guarda fuori in un giorno d’estate, con occhi che conoscono l’oscurità nella mia anima. Ombre sulle colline tratteggiano alberi e giunchiglie. Cattura la brezza e il gelo invernale nei colori sul terreno ammantato di neve.

Ora capisco cosa cercavi di dirmi e come soffrivi della tua ragione e come cercavi di liberarli. Ma loro non ascoltavano, non sapevano come forse non ascolteranno ora. Notte di stelle, fiori fiammeggianti di un brillìo che avvampa, nubi vorticanti nella foschia violetta si riflettono negli occhi di cielo di Vincent.

Colori che cambiano sfumatura, aurore nei campi di grano che matura, facce consunte segnate dal dolore trovano riscatto nella mano amorosa del pittore. Perché loro non sapevano amarti, eppure il tuo amore era sincero e quando non si vedeva più nessuna speranza in quella notte di stelle ti sei tolto la vita come spesso fanno gli amanti.

Ma avrei potuto dirti , Vincent , che questo mondo non è mai stato inteso per uno così bello come te. Notte di stelle, ritratti appesi nelle sale vuote, teste senza cornice su pareti senza nome, con occhi che scrutano il mondo e non sanno dimenticare come gli sconosciuti che hai incontrato uomini laceri in abiti stracciati.

Una spina d’argento una rosa di sangue restano schiacciate e rotte sulla neve immacolata.

Ora credo di sapere cosa cercavi di dirmi e come soffrivi della tua ragione e come cercavi di liberarli. Ma loro non ascoltavano, non ascoltano ancora, forse non lo faranno mai …

 

Per agire nel mondo, occorre morire a se stessi. L’uomo non sta sulla terra solo per essere felice, neppure per essere semplicemente onesto. Vi si trova per realizzare grandi cose per la società, per raggiungere la nobiltà d’animo e andare oltre la volgarità in cui si trascina l’esistenza di quasi tutti gli individui.  Vincent Van Gogh

One thought on “VINCENT STARRY STARRY NIGHT

  1. Vincent van Gogh? Un genio visionario!
    La Notte Stellata? Un suo capolavoro! (Per alcuni Il suo capolavoro…)
    Riprodurla? Un sogno? Tutt’altro!
    Grazie all’app Dipingi Van Gogh potrai riprodurre passo per passo la Notte Stellata, anzi la tua Notte Stellata.
    Mettiti in gioco con colori e pennelli, davanti al tuo cavalletto e nel tuo atelier.
    In dieci semplici step, accompagnati da foto e video esplicativi, potrete pennellata dopo pennellata, far rivivere con le vostre mani tutta la magia del celebre dipinto di Vincent van Gogh
    Android @
    http://bit.ly/1gfFaVJ
    Apple @
    http://bit.ly/NK5wp2

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...